beanTech nuova sede mestrina per l’azienda tech friulana

Nuova sede a Mestre per beanTech. Continua il percorso di crescita dell’azienda informatica con sede a Reana del Rojale (Udine), che ha appena aggiunto un ulteriore tassello al proprio sviluppo. La nuova filiale in Veneto, che si trova nel centro cittadino, va ad affiancare lo storico “quartier generale” friulano. «Abbiamo deciso di aprire una sede secondaria per essere ancor più immersi nel cuore del Nordest – sottolinea Fabiano Benedetti, fondatore e ceo di beanTech -. Per noi, si tratta di un territorio dal grandissimo potenziale di sviluppo e la nostra azienda guarda soprattutto alle soluzioni per il settore manifatturiero, un comparto che da sempre rappresenta un riferimento. La nostra presenza in Veneto si configura come ancora più strategica».

Si aggiunge, dunque, un ulteriore tassello alla crescita di beanTech, realtà partner di colossi dell’informatica come Microsoft e Dell EMC. L’impresa friulana oggi si presta a chiudere un 2019 con un fatturato pari a 14 milioni e offre lavoro a oltre 120 collaboratori. A certificarne il buono “stato di salute” è anche la recente analisi sulle “Eccellenze del Nordest, le imprese più dinamiche”, redatta grazie al lavoro congiunto di 13 Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, assieme all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Sono state analizzate 13.421 società del Triveneto, 724 delle quali con sede in provincia di Udine. Tra le medie imprese, beanTech si piazza al 46° posto in Friuli Venezia Giulia grazie a un indice sintetico di performance pari a 523,34 (superiore a quello medio su scala provinciale, che si attesta a 500,67); l’azienda di Reana del Rojale occupa la 1.177esima posizione tra le realtà produttive del Triveneto. L’Indice sintetico di performance è una misura sintetica delle performance delle imprese e mira a individuare le società di capitali con le migliori condizioni patrimoniali, finanziarie e reddituali nell’arco degli ultimi cinque esercizi. Un ulteriore riconoscimento alla bontà del percorso dell’impresa friulana arriva anche dalla classifica stilata dall’autorevole quotidiano Il Sole 24 Ore e riguardante i “Leader della crescita 2020”, le aziende che fra il 2015 e il 2018 hanno ottenuto le migliori performance in tema di incremento di fatturato: in questo contesto, beanTech si piazza al 215° posto, con una crescita pari al 34,54% in tre anni, accompagnato da un notevole aumento dei dipendenti, passati da 35 a 104 nel periodo considerato.

«Anche grazie a questi risultati – conclude Benedetti – abbiamo scelto di continuare a investire. L’apertura della nuova sede di Mestre va vista proprio in questo senso: vogliamo rafforzare la nostra presenza nel Nordest anche grazie al reclutamento di nuove forze lavoro nell’area in questione’. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *