FIDUCIA E SPERANZA: SONO LA VERA INNOVAZIONE DELL’OGGI

Messaggio di fiducia nel futuro da parte di alcuni imprenditori e manager friulani. In primis, è Roberto Cella, patron di Riel ed Helica (core business nelle telecomunicazioni e telerilevamento aereo), con esperienza in situazioni simili, afferma: ‘L’esperienza acquisita nella mia vita lavorativa fra Sudamerica e Africa, mi ha consentito di fare fronte ad eventi catastrofici sia di tipo naturale che causati dall’uomo. Non mi sono mai arreso. Ho avuto invece la forza di continuare a fare del bene: sono fiducioso e penso che da questa emergenza sanitaria, nascerà una società molto più unita. I governi saranno più consapevoli di quanto fragile ogni singolo Paese può essere.

Invece, la nota famiglia Venica, per la produzione di vini, festeggia questo anno i 90 anni dalla fondazione dell’azienda vitivinicola che avvenne i 6 febbraio 1930, in piena depressione economica mondiale. Nonostante le iniziali gravissime difficoltà, l’azienda è prosperata. Gianni ed Emilio Venica affermano: ‘L’Italia è oggi una grande famiglia, uniti, tutti insieme, ce la faremo. Alla ripartenza faremo un grande brindisi’. Fabio Boscolo, Ceo del gruppo Odontosalute, con sede a Gemona (Ud), sottolinea: ‘Usiamo questo tempo per capire cosa davvero è essenziale nella vita’. Gilberto Noacco, direttore generale di Credifriuli: ‘Siamo tutti messi alla prova, in una situazione unica ed inimmaginabile; siamo convinti che con il contributo di tutti supereremo il momento. Da parte nostra: siamo già attivi con misure a sostegno di chi ha necessità’. Matteo Bearzi, Ceo della Beng di Tolmezzo (Ud) conclude: ‘Sarà una svolta per tutti, saremo diversi e migliori’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *