beanTech bilancio a quasi 15 milioni, + 45,1 per cento; Seganti, Friulia: ‘Mercato premia aziende che puntano su trasformazione digitale’

Cresce a ritmi importanti l’azienda friulana beanTech, specialista nella Digital Transformation delle imprese: la società ha infatti approvato il bilancio 2019 che si è chiuso con 14,8 milioni di ricavi a fronte dei 10,2 milioni dell’anno precedente. Una crescita di 4,6 milioni in termini assoluti, l’equivalente del 45,1 per cento. Segno della vivacità imprenditoriale di una società che da cinque anni è partecipata da Friulia, la finanziaria della Regione Fvg, e occupa 120 dipendenti. Quest’anno sono entrate nel Consiglio di amministrazione anche nuove energie, con l’attuale CFO, Diego Zonta, 42 anni, laureato in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano e con un’esperienza nell’ambito della consulenza direzionale. beanTech nel solo ultimo triennio ha investito 3 milioni di euro in Ricerca&Sviluppo, credendo nella “Advanced Manufacturing Valley – ha affermato Benedetti – e pensando al Friuli Venezia Giulia come culla dello sviluppo digitale dell’intera nazione”. Una progettualità che necessita di una solida struttura aziendale in cui ora la società ha voluto inserire la figura del chief financial officer. “beanTech sta crescendo e le dinamiche finanziarie, con le decisioni che vengono prese a questo riguardo, sono sempre molto delicate, ancora di più in un momento storico come quello che stiamo vivendo”, ha affermato il CFO Zonta, motivando la scelta di un responsabile finanziario nell’organigramma della società. La costante espansione è stata sancita anche dal taglio del nastro nel 2020 del nuovo quartier generale di beanTech, in via Ivrea 5 a Udine, un intervento su cui sono stati investiti altri 3 milioni. “Crediamo molto nel concetto di intelligenza collettiva d’impianto, che unisce l’utilizzo e la produzione dei dati, i sensori e l’intelligenza artificiale”, ha concluso il CEO Fabiano Benedetti. “Investiremo ancora su questo cluster, per noi una vera e propria risorsa – ha spiegato -, al fine di continuare nel processo di innovazione e digitalizzazione cui abbiamo condotto, sino ad ora, numerose aziende del manifatturiero italiano”. “Presenza nel settore cruciale della Digital Transformation, investimenti costanti in Ricerca & Sviluppo, forte radicamento sul territorio regionale. Sono queste le ragioni che hanno spinto Friulia a credere nel progetto BeanTech, società che da tempo ha intrapreso un percorso virtuoso e in costante evoluzione” – ha dichiarato la presidente di Friulia Federica Seganti – “I risultati di bilancio, con ricavi 4 volte superiori rispetto al primo ingresso di Friulia di quasi 5 anni fa, dimostrano come il mercato sappia premiare le aziende che guardano e investono sul futuro e sulla trasformazione digitale. L’inaugurazione della nuova sede di Udine e il recente inserimento in azienda professionisti nel settore della finanza consentiranno a beanTech di continuare a rafforzarsi e a proporsi come un partner esperto ed affidabile, offrendo un valido supporto alle numerose aziende che necessitano di crescere in un ambito, quello digitale, che oggi più che mai è diventato un fattore di successo indispensabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *