ITALBEDIS, NUMERI STRAORDINARI PER LA TUTELA AMBIENTALE. COSÌ SI COSTRUISCE UN FUTURO DI SUCCESSO

Sono numeri straordinari quelli legati alla sostenibilità ambientale di Italbedis, azienda con core business nella lavorazione dell’acqua. Fabio Massaro, il Ceo di Italbedis è un antesignano delle note casette dell’acqua: ovvero, le postazioni, presenti numerose sul territorio italiano dove, chiunque può approvvigionarsi di acqua per il consumo alimentare. Una invenzione che ha fatto risparmiare all’ambiente, solo nel 2020, la produzione di quasi 83 milioni di bottiglie in pet da 1,5 litri, per un quantitativo di acqua liscia erogata pari a oltre 2 milioni di litri, quasi 1 milione di litri di gassata. Per un risparmio di oltre 7,5 milioni di Co2. La sostenibilità è un entrata ormai a far parte del core business aziendale come imperativo. Alla Italbedis questo è una diretta conseguenza della strategia e visione aziendale. La competitività del fare impresa nasce da un’ottica di tutela ambientale, ma non come ‘aggiunta’ alla strategia aziendale, ma come obiettivo, anche e soprattutto per la redditività. Sostenibilità equivale ad ottimizzazione dei processi produttivi, dei prodotti e quindi delle scelte quotidiane che avvengono in azienda. Un modo di approcciarsi al fare impresa ed al mondo, anche nel vivere quotidiano. Italbedis propone con i suoi prodotti un atteggiamento consapevole, anche e soprattutto verso i suoi dipendenti. Si parte dai comportamenti quotidiani per migliorare la vita di tutti noi. «È un imperativo la tutela dell’ambiente – spiega Massaro – deve diventare insito nella cultura del fare impresa, come prassi, come atteggiamento responsabile verso se stessi e verso gli altri. Come d’altronde, questa pandemia ci ha insegnato. La libertà è condivisione: ovvero, nel rispetto reciproco e dell’ambiente possiamo guardare ad un futuro glorioso, di speranza». Fabio Massaro è noto come imprenditore veneto scampato al Covid: è stato uno dei primi ad ammalarsi, a marzo, in epoca del primo lockdown. Originario di Tolmezzo, in provincia di Udine, sugli strumenti per la lavorazione dell’acqua ha fondato un impero, con società in diversi angoli del mondo.
Italbedis produce macchine per la distribuzione dell’acqua per uso domestico e destinate agli esercizi pubblici. Genera ricavi per 20 milioni e occupa circa 100 dipendenti, ed ha sede a Legnago (Vr).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *