EUROLLS INIZIA ATTIVITÀ A RESIA AD INIZIO 2022, IN NUOVA FABBRICA A PREVALENZA FEMMINILE

A Resia le promesse si mantengono e, perciò, il piccolo ma intraprendente paese della montagna friulana sta per vivere un momento significativo: l’apertura di una sede di Eurolls, azienda che conta già quasi 150 dipendenti impiegati nella produzione di rulli in acciaio e carburo di tungsteno con diversi brevetti industriali propri. Impiegherà inizialmente tre persone, con l’obiettivo di salire rapidamente a 15 impieghi, prevalentemente femminili.
Un impegno che, il presidente della società, Renato Railz, aveva preso alcuni mesi fa con la comunità e il sindaco, Anna Micelli, e che ora si concretizza.
In questi giorni, infatti, sono state consegnate le chiavi del capannone industriale messo a disposizione dal Comune di Resia e in queste ore gli spazi si stanno allestendo con i macchinari necessari. Nei primi mesi del 2022, il sito sarà produttivo.
«Abbiamo dato corso a quanto progettato e siamo decisamente soddisfatti di come si è svolto l’iter che ci ha portato a questo importante traguardo – afferma Railz, presidente di Eurolls -. Siamo convinti che la montagna possa essere un luogo dove si fa impresa di qualità e crediamo fermamente nell’occupazione femminile. Con questi due capisaldi cominciamo la nostra operatività a Resia».
L’apertura di un sito produttivo di un’azienda così affermata a solida come Eurolls rappresenta un motivo di soddisfazione e speranza anche per la sindaca Micelli. «Soprattutto – afferma –, siamo orgogliosi di poter dire che ciò che era stato promesso si sta concretizzando. Continuiamo a dire che vivere in montagna si può, ma il nostro impegno è dimostrarlo giorno dopo giorno. L’apertura di questo sito produttivo, con opportunità di impiego per le donne, è un tassello di questa dimostrazione».

Eurolls ha la sede principale ad Attimis e una sede distaccata a Villa Santina. Fattura 60 milioni di euro l’anno, ed esporta ovunque nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *