SPIONAGGIO INDUSTRIALE: FENOMENO SEMPRE PIÙ FREQUENTE, il FVG ECCELLE PER SOLUZIONI INFORMATICHE

Infostar, l’azienda friulana presieduta da Cristian Feregotto (nella foto), punta ad offrire un nuovo servizio alle imprese, che integra la sicurezza, con il valore della fiducia, contro lo spionaggio industriale. Sempre più stringente anche il fenomeno dello spionaggio, verso le imprese.
Un’innovativa business unit dell’impresa tarcentina risponde ad un problema sempre più sentito dagli imprenditori: garantire la sicurezza e la riservatezza sul valore tangibile ed intangibile delle aziende, in un momento storico in cui ogni realtà imprenditoriale deve gestire una mole enorme di dati. 
Feregotto lo annuncia a Resia (Ud), durante un’ intervista, presso la sede friulana di Ti Lancio. 
In un mondo in cui i dati si stanno trasformando nella nuova materia prima dell’economia globale, alcune realtà all’avanguardia si adoperano per metterli al sicuro da fughe e furti. Tra esse spicca Infostar, impresa informatica con sede a Tarcento (Ud), nata nel dicembre di 22 anni fa, che fonda la sua filosofia aziendale, in primis, sulla fiducia. 
L’azienda, che conta quindici collaboratori, ha creato un gruppo di lavoro formato da esperti in IT Security e Data Loss Prevention, contro lo spionaggio industriale, attività che può arrecare danni enormi alle imprese, mettendo al sicuro proprietà intellettuale, brevetti, segreti industriali, progetti, ma anche preventivi, bilanci e buste paga. 
Il Ceo, Cristian Feregotto, conferma che le soluzioni adottate consentono di tracciare tutti i movimenti dei file: da quando escono, dove transitano, chi ne fa uso, per una ‘governance IT’ piena ed efficace. 
“Siamo in grado di garantire la piena tracciabilità di tutti i contenuti digitali presenti in azienda” – spiega Feregotto – “è il frutto di studi, esperienze e intenso lavoro, che abbiamo accumulato in più di vent’anni”. 
Con l’Internet of Things e i progetti legati ad Industria 4.0, sempre più diffusi, l’aspetto della sicurezza informatica non può che rivestire un ruolo chiave nella salvaguardia del lavoro di una qualunque azienda. Senza contare, poi, la massiccia mole di informazioni personali, che riguardano addetti e dipendenti. 
Le soluzioni di data loss prevention, messe a punto da Infostar, per contrastare lo spionaggio industriale, sono imprescindibili in un momento come quello attuale, in cui si ha a disposizione una mole enorme di informazioni distribuite su vari device in uso a dipendenti, collaboratori e spesso professionisti esterni. 
“Siamo pronti ad affrontare il ‘nemico’, per la sicurezza informatica, su più fronti – conclude Feregotto – offriamo e vendiamo la fiducia verso di noi e le nostre soluzioni, contro la malafede che, purtroppo può invadere aziende di tutte le dimensioni.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *