FINE MISSIONE PER LA SONDA INSIGHT, ESPLORATRICE DI MARTE PER 4 ANNI

FINE MISSIONE PER LA SONDA INSIGHT, ESPLORATRICE DI MARTE PER 4 ANNI

(Ti Lancio da Roma) Roma 22 dicembre 2022 – “Dopo più di quattro anni, 1300 terremoti e innumerevoli scoperte scientifiche, il nostro lander InSight ha raggiunto la fine della sua missione”. Così la NASA ha dato l’annuncio il 21 dicembre del ‘pensionamento’ della sonda che già da tre giorni non rispondeva alla comunicazioni dalla Terra. 

L’avventura di InSigh era iniziata con il lancio dalla California del 5 maggio 2018; dopo sei mesi era atterrata su Marte per esplorare la superficie della zona di Elysium Planitia. La sua attività scientifica è stata soddisfacente: tra i maggiori risultati, aver documentato con il suo sismografo il terremoto (o, come si usa dire, martemoto) più forte avvenuto sul Pianeta Rosso, un evento durato ben 6 ore causato probabilmente dall’impatto di un meteorite. 

Le attività ordinarie in questi quattro anni hanno compreso anche la mappatura geografica che ha dato informazioni nuove sulla struttura del pianeta e la registrazione dei suoni di fenomeni meteorologici eccezionali, come il ‘dust devil’ (‘diavolo di sabbia’), paragonabile a un tornado di materiali alto fra i 300 e i 500 metri. 

Nell’ultimo messaggio dell’account twitter di InSigh, queste parole: “Non preoccupatevi per me: il mio tempo qui è stato sia produttivo che sereno. Se posso continuare a parlare con la mia squadra della missione, lo farò – ma presto mi dimetterò. Grazie per essere rimasti con me”.
(MARIFRE)

Ph. credit: twitter Nasa

Leave a Reply

Your email address will not be published.