TORINO PRONTA PER L’EUROVISION. MARIAGIOVANNA ELMI: ‘OCCASIONE UNICA PER INCONTRO TRA I POPOLI’

TORINO PRONTA PER L’EUROVISION. MARIAGIOVANNA ELMI: ‘OCCASIONE UNICA PER INCONTRO TRA I POPOLI’

(Ti Lancio dal Piemonte) Torino 9 maggio 2022 – Le quaranta nazioni partecipanti sono pronte a sfidarsi, a partire da domani, sul palco dell’Eurovision Song Contest 2022, l’evento televisivo non legato allo sport più seguito al mondo in programma a Torino.

“Penso che portare in Italia un evento del genere, con così tanti protagonisti di calibro internazionale, sia stata un’idea grandiosa per il nostro mondo dello spettacolo” ha commentato Mariagiovanna Elmi, che con i festival in mondovisione ha grande dimestichezza dopo aver condotto Sanremo nel 1977 e nel 1978.

Alcuni danno l’Ucraina come favorita per il contest, e a prescindere dal risultato finale la presa di posizione del festival – con l’esclusione della Russia – è stata di condanna alla guerra.

“Penso che eventi come questo possano essere occasioni uniche per favorire l’incontro tra i popoli”, ha commentato la presentatrice. “Io non amo i confini: vivo a Tarvisio, forse l’unico angolo del continente dove si incontrano i tre ceppi etnici che costituiscono tutta l’Europa Occidentale. La conoscenza dell’altro non porta, come teme qualcuno, a perdere le proprie radici, ma a rafforzarle riconoscendo e rispettando quelle altrui”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.