PERFORMANCE POSITIVE PER I DISTRETTI INDUSTRIALI EMILIANI. 13 COMPARTI FANNO MEGLIO DEL 2019

PERFORMANCE POSITIVE PER I DISTRETTI INDUSTRIALI EMILIANI. 13 COMPARTI FANNO MEGLIO DEL 2019

(Ti Lancio dell’Emilia Romagna) Bologna 19 maggio 2022 – Dati positivi per i distretti industriali dell’Emilia Romagna che hanno aderito in pieno alle regole della globalizzazione.  

Per Intesa San Paolo nel 2021  esportazioni a 19 miliardi euro con un incremento del 13,7% rispetto ai dati precedenti.  Si registra un più 6% sui valori pre pandemici.
13 dei 19 distretti hanno superato i livelli del 2019.  
Le migliori performance le hanno registrate:  Piastrelle di Sassuolo (+13,5%), l’Alimentare di Parma (+28,1%), la Meccatronica di Reggio-Emilia (+4,6%), i Mobili imbottiti di Forlì +64,2%) e i Ciclomotori di Bologna (+27,7%). Il Biomedicale di Mirandola (+16,6% sul 2019 e +17,5% sul 2020). I Poli tecnologici con 1,3 miliardi, +9,7% sul 2019.
Non bene le Calzature di San Mauro Pascoli e l’Abbigliamento di Rimini (rispettivamente -25,9% e -26,7%) per il peggioramento delle vendite nel mercato russo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.