CORAM INVESTE 4 MILIONI PER LA CRESCITA DELL’AZIENDA CHE FATTURA 15 MILIONI

CORAM INVESTE 4 MILIONI PER LA CRESCITA DELL’AZIENDA CHE FATTURA 15 MILIONI

(Ti Lancio dal Friuli Venezia Giulia) Udine 23 maggio 2022 – Il marchio Coram, nato nel 1973 con l’azienda Friuli Coram, accreditata al sistema sanitario regionale, continua la sua crescita ampliando ulteriormente il servizio alle imprese, oltreché quello alle persone. Investe 4 milioni per la crescita dell’azienda. Bilancio a 15 milioni di fatturato

È dedicato interamente alle aziende, infatti, il centro “Coram Servizi Imprese” a Remanzacco (Ud), un polo unico dove trovare tutti i servizi riguardanti la sicurezza sul lavoro, la sorveglianza sanitaria, la formazione professionale ed il welfare aziendale. 

Coram ha fatto così un ulteriore salto di qualità, guidato oggi dalla terza generazione della famiglia fondatrice: Antonio Rampino, Alessia Rampino, Riccardo Cisilino, Michele Pedron e Gianluca Rampino Cordaro (attuali amministratori), insieme ad Emanuele Rampino Cordaro (chirurgo plastico) e le consorti Anna Bellomo (otorinolaringoiatra) e Martina Ghin (oculista). 

Un’azienda ancor oggi a totale controllo familiare con circa 15 milioni di fatturato. Negli anni ha fornito prestazioni mediche a migliaia di udinesi e friulani e, proprio sul territorio, ha trovato il partner finanziario per l’ampliamento dei propri progetti aziendali. Il nuovo polo “Coram Servizi Imprese” di Remanzacco e l’ampliamento dei servizi alla persona presso la storica sede di Via Ciconi a Udine hanno richiesto, infatti, un investimento di oltre 4 milioni, reso possibile anche grazie alla collaborazione di Prima Cassa – Credito Cooperativo FVG

«La nostra cassa è in dialogo costante con il tessuto produttivo locale – evidenzia Manuel De Rossi, responsabile crediti speciali di PrimaCassa –. Il rapporto di collaborazione con  Coram, dunque, ha rappresentato la naturale concretizzazione della nostra mission». 

«I nostri clienti ci chiedevano un salto di qualità, con servizi specifici ma con una visione e un coordinamento comuni – spiega Alessia Rampino, ricordando la genesi del polo di Remanzacco (Ud) -. Da qui l’idea di creare una realtà unica dove gestire con la massima competenza e professionalità i servizi dedicati alle imprese». Responsabile della divisione è l’ingegner Riccardo Cisilino. «La nostra competenza nei settori della sicurezza sul lavoro e della formazione doveva evolversi in una struttura completa, capace di supportare l’azienda in ogni sua esigenza». 

“Coram Servizi Imprese” è, dunque, il risultato di una importante progettualità imprenditoriale e di importanti attori finanziari della nostra regione, pronti a saper individuare gli investimenti che creano valore aggiunto sul territorio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.