INTERLOGICA (PARTECIPATA AL 10% DA EUROTECH) SI INSEDIA AD AMARO ED ENTRA NEL DITEDI

INTERLOGICA (PARTECIPATA AL 10% DA EUROTECH) SI INSEDIA AD AMARO ED ENTRA NEL DITEDI

(Ti Lancio dal Friuli Venezia Giulia) Udine, 26 maggio 2022Interlogica approda ufficialmente in Friuli Venezia Giulia: l’azienda IT con base a Venezia-Mestre, ha recentemente aperto un nuovo ufficio nell’area industriale di Amaro (Ud), presso la sede di Eurotech. La multinazionale friulana è socia di Interlogica  e partecipa con una quota del 10 per cento. 

“Eurotech crea prodotti di fascia alta per il mercato IoT, Interlogica industrializza processi, costruendo i componenti di IoT, Big Data, Business Intelligence. Il nostro lavoro si integra vicendevolmente – ha sottolineato Alessandro Fossato, amministratore di Interlogica -. Abbiamo aperto un ufficio che ci consente un approccio di lavoro più collaborativo tra le due realtà, e assunto un programmatore in zona. Questo è uno di quei casi in cui la vicinanza dona un valore aggiunto e permette di costruire opportunità per entrambi, anche solo attraverso il classico scambio di idee”.

L’arrivo in regione di Interlogica si è tradotto anche nell’ingresso nel network del Ditedi, cluster friulano che mette in rete le aziende operanti nel digitale. 
“Siamo assolutamente disponibili a condividere approcci, contatti, competenze, conoscenze con il cluster – ha rimarcato Fossato – Crediamo fondamentale diventare parte di una comunità d’impresa. Non vogliamo che la nostra iscrizione sia un foglio di carta in un cassetto, ma una presenza che crea valore. Dall’altra parte, ovviamente, ci piacerebbe anche trovare il modo di integrarci con le aziende locali nell’ottica di sviluppo del nostro business”.

“Creare collegamenti tra diverse realtà è uno dei nostri ruoli più importanti – ha ricordato Francesco Contin, manager del Ditedi – l’ingresso di Interlogica nella nostra rete è un grande arricchimento: l’approccio di quest’azienda può essere una risorsa preziosa per trasferire buone pratiche a imprese che hanno bisogno di crescere”. 

Attualmente le aziende che fanno parte del cluster friulano sono oltre 90 per un totale di più di 2000 addetti impiegati. 
Interlogica è nata nel 1995, conta circa 90 persone e fattura 6 milioni di euro. Il core business dell’azienda ruota intorno alla  consulenza tecnologica che integra strategia e software; realizza sistemi informativi complessi su misura in diversi ambiti e settori, operando con tecnologie di frontiera: ntelligenza artificiale, big data e IoT.

Nella foto: Alessandro Fossato e Francesco Contin

Leave a Reply

Your email address will not be published.