Cookie Policy LAZIO. CONFINDUSTRIA, STUDIO: 'CALO FATTURATO NEL 2024, CAUSA SETTORE COSTRUZIONI' - Tilancio

LAZIO. CONFINDUSTRIA, STUDIO: ‘CALO FATTURATO NEL 2024, CAUSA SETTORE COSTRUZIONI’

LAZIO. CONFINDUSTRIA, STUDIO: ‘CALO FATTURATO NEL 2024, CAUSA SETTORE COSTRUZIONI’

(Ti Lancio da Roma) Roma 29 febbraio 2024 – Real Time Turnover Index del centro studi di Confindustria, che traccia la dinamica del volume di attività economica in Italia, sulla base dei dati di fatturazione elettronica delle imprese (su un campione di clienti di TeamSystem), registra “una moderata flessione del fatturato a prezzi costanti delle imprese, pari a -0,4%” dopo il +1,6% di dicembre.

“Il calo complessivo – spiegano gli economisti di via dell’Astronomia – è dovuto alle costruzioni, a fronte di dati positivi per servizi e industria”.

L’indice “indica, quindi, che il primo trimestre del nuovo anno si è aperto in calo, riducendo il trascinamento positivo, già piuttosto contenuto, ereditato dal 2023”. 

 L’indagine rapida del centro studi di Confindustria sull’attività delle grandi imprese industriali rileva “segnali di stabilizzazione per la produzione e prospettive di recupero della domanda” Nella rilevazione di febbraio “più della metà del campione di grandi imprese industriali associate a Confindustria si attende un livello di produzione stabile rispetto al mese precedente (53,7%). Il risultato non si discosta molto da quanto riscontrato a gennaio, evidenziando pertanto una certa stabilizzazione della produzione.” Le aspettative sull’andamento della domanda e degli ordini, “migliorano per il secondo mese consecutivo”. Tra le criticità, “peggiorano, invece, le aspettative delle imprese intervistate riguardo i costi di produzione”. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.