REGGIO LA LOCOMOTIVA DELL’EMILIA

REGGIO LA LOCOMOTIVA DELL’EMILIA

(Ti Lancio dall’Emilia Romagna) Reggio Emilia 2 settembre 2022 – La provincia reggiana è la locomotiva del Pil in Regione. Da uno studio di Prometeia e dalle analisi dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Reggio Emilia emerge una previsione di aumento del Prodotto Interno Lordo che si attesta al 3,4% per l’anno in corso, superando così sia il tasso di crescita previsto a livello nazionale (+2,9%) che quello regionale (+3,2%). Stessa previsione migliore rispetto all’Italia e all’Emilia-Romagna è prevista anche per il 2023, quando il valore aggiunto reggiano dovrebbe far segnare un +2,2%.

Alla base di questi risultati che fanno ben sperare vi è un aumento degli ordini a due cifre che si attesta al 10,6% con l’estero che fa segnare un più 16,7%. Rimangono sempre come zavorre i costi energetici che frenano notevolmente il potenziale economico del territorio, poi anche la situazione internazionale della guerra in Ucraina che crea sempre incertezze.

Per quanto riguarda i diversi settori si ha un + 1,2% dell’industria (all’inizio dell’anno si registrava un calo dello 0,3), un forte aumento del settore delle costruzioni (+15,7%), seguito dai servizi (+3,9%) e dall’agricoltura, che dopo il calo del 2021 dovrebbe far segnare un +2,1%.
(PARU)

Leave a Reply

Your email address will not be published.