Cookie Policy TRENTINO AA. IL NORD EST È LA CULLA DELLE NUOVE IMPRESE - Tilancio

TRENTINO AA. IL NORD EST È LA CULLA DELLE NUOVE IMPRESE

TRENTINO AA. IL NORD EST È LA CULLA DELLE NUOVE IMPRESE

(Ti Lancio dal Trentino Alto Adige) Trento 1 giugno 2023 – La città di Trieste si è sempre distinta per la ricerca di una qualità migliore della vita. Lo dimostrano i dati statistici dove per anni ha avuto la palma della migliore città d’Italia, ora è al sesto posto, e dal tasso di natalità delle imprese che nei primi mesi del 2023 la vedono al primo posto. Nonostante i tempi non favorevoli dal punto di vista del clima economico, tassi alti, crisi geopolitiche, guerre e rischi sull’approvvigionamento delle materie prime e dei loro costi, a Trieste il tasso di natalità delle nuove imprese si è attestato al 2,30% rispetto alla media nazionale del 1,63%.  

Una caratteristica del Nord-Est è quella di avere una grande vivacità imprenditoriale e nei primi tre mesi del 2023  è stato registrato un alto tasso di natalità, 1,83 imprese ogni 100 esistenti a fine 2022, contro una media nazionale dell’1,63. Il Trentino-Alto Adige è la regione più “prolifica” in termini di natalità d’impresa con un tasso del 1,92, seconda regione in Italia dopo la Lombardia. In contrapposizione però questa zona è caratterizzata anche da un elevato tasso di cancellazioni. Nel primo trimestre del 2023 il tasso di mortalità delle imprese è di 1,97 ogni 100 esistenti a fine 2022, superiore alla media nazionale dell’1,81. nell’intera area.  

Per quanto riguarda i settori economici  nel Nord-Est soffrono in particolar modo l’abbigliamento con una riduzione dello stock di imprese nei primi 90 giorni del 2023 del -1,2% e l’industria alimentare che perde lo 0,64% delle proprie imprese. Più dinamiche in senso positivo le attività professionali, scientifiche e tecniche che crescono del +1,3% e le imprese di produzione di software e informatica +0,7%.
(PARU)

Leave a Reply

Your email address will not be published.