UNA FILIALE TECNEST A BOLOGNA. OBIETTIVI: FORMARE GIOVANI E AFFERMARSI IN CENTRO-ITALIA

UNA FILIALE TECNEST A BOLOGNA. OBIETTIVI: FORMARE GIOVANI E AFFERMARSI IN CENTRO-ITALIA

(Ti Lancio dall’Emilia Romagna e dal Friuli) Bologna – Udine 16 giugno 2022 – Al via una nuovissima politica di ampliamento e potenziamento per la Tecnest di Tavagnacco, Udine: “La sede di Bologna, aperta recentemente, sarà la porta per potersi affermare con maggior forza nel mercato del centro Italia”. 
E’ questa la scelta che è stata fatta dal lungimirante Fabio Pettarin, presidente di Tecnest, che mira ad assumere e formare nuovi tecnici altamente specializzati e a raggiungere partnership con altre realtà, anche emiliane.

Tecnest è una azienda tecnologica, con sede principale a Tavagnacco (Udine), nata nel 1987, specializzata in software per la supply chain. Ovvero: per gestire in maniera oculata e efficiente tutta la catena di produzione dei prodotti di un’azienda. L’azienda tecnologica friulana conta oltre 350 realtà che hanno adottato le sue soluzionimolti clienti si trovano fra l’Emilia Romagna e le regioni del Centro Italia che, diventa quindi, una zona di notevole interesse su cui è possibile investire.

“Privilegiamo ed auspichiamo un rapporto diretto con e sul territorio – precisa Pettarin – per essere vicini culturalmente e partecipi anche del tessuto sociale su cui andremo ad operare. E questa è una forma di responsabilità aziendale verso la comunità, in cui crediamo molto”.
Per questa ragione è stata prima aperta una filiale a Lissone, nella prima periferia di Milano e quest’anno a Castel Maggiore nel bolognese.  Per ora sono una settantina di collaboratori sulle tre sedi con un trend in fortissimo aumento. Tecnest è una di quelle aziende che punta ad una crescita importante. 
Una ventina sono i collaboratori nella sede di Milano e una decina sono quelli previsti a Bologna. 

E la necessità di personale altamente qualificato arriva proprio da una forte esigenza di riuscire a rispondere alle esigenze del mercato soprattutto in Emilia Romagna: “Vogliamo inserir e fare crescere nuovi giovani  ed offrire sfide lavorative in grado di soddisfare le esigenze professionali dei giovani laureati in materie scientifiche. Anche in questo caso, sentiamo forte la responsabilità formativa nei confronti dei giovani italiani, affinché trovino motivazioni e prospettive per rimanere a lavorare nella terra dove sono nati. Abbiamo iniziato questo cammino con le scuole professionali e università friulane, ed ora, contiamo di aprire collaborazioni anche con altri atenei italiani – spiega Pettarin –. L’aspetto della formazione continua rappresenta uno dei nostri obiettivi principali. Costantemente formiamo personale qualificato, per puntare ad una preparazione eccellente, che vada oltre il livello della mera conoscenza. Puntando al meglio, alla ricerca continua”. 

“Le tematiche e problematiche da affrontare e risolvere, sia in termini informatici che applicative, sono  numerose e spesso imprevedibili, è richiesta flessibilità ed essa è determinata dalla brillantezza con cui si conosce una determinata materia e tutte le sue sfaccettature”. 

Tecnest punta, in Emilia, anche a partnership di natura commerciale, con player che operano anche in settori trasversali. L’obiettivo finale è chiaro: espandersi sull’intero territorio nazionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.