MILANO HA UNA LINEA METROPOLITANA IN PIÙ. È LA ‘BLU’, SENZA CONDUCENTE

MILANO HA UNA LINEA METROPOLITANA IN PIÙ. È LA ‘BLU’, SENZA CONDUCENTE

(Ti Lancio dalla Lombardia) Milano 28 novembre 2022 – Il capoluogo lombardo ha adesso cinque linee di metropolitana. Con l’inaugurazione della ‘blu’ è attivo il percorso ufficialmente denominato M4. Per adesso le fermate sono 6 sulle previste 21 che saranno inaugurate nel 2024. In totale la M4 conterà 15 chilometri di estensione, collegando come capolinea l’aeroporto di Linate a San Cristoforo. I treni attuali, che sono di tipo driverless – senza conducente – percorrono la tratta Linate-Dateo e, fra 6 mesi, arriveranno in pieno centro, a San Babila. 
Con la copertura da uno scalo aeroportuale al cuore della città, Milano si dota di una linea pubblica simile a poche altre capitali europee. Contestualmente, però, aumenta anche il prezzo del biglietto: 20 centesimi in più. 

La progettazione era stata concepita nel 2011, per un costo molto alto: 3,5 miliardi di euro distribuiti in 30 anni. 
Al taglio del nastro, avvenuto a Linate il 26 novembre, hanno partecipato il sindaco Beppe Sala, il governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana e il ministro  Infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini. Secondo Sala, l’apertura della ‘blu’ ha conferito alla città “una infrastruttura lungamente attesa e strategica e restituisce a chi abita i quartieri interessati a lungo dai cantieri degli spazi pubblici riqualificati, verdi, sostenibili e aperti a tutti”. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.