LUSSO: JESURUM, LE SORELLE CIMOLAI ESPANDONO L’IMPERO DELLA BIANCHERIA PER LA CASA

LUSSO: JESURUM, LE SORELLE CIMOLAI ESPANDONO L’IMPERO DELLA BIANCHERIA PER LA CASA

L’ad: “Puntiamo a raddoppiare il fatturato entro due anni”

Persino i migliori possono migliorare, e a Maron di Brugnera (Pn) c’è una dimostrazione tangibile: Jesurum, il più rinomato brand di biancheria per la casa al mondo. A quasi un anno dall’acquisizione da parte di Paola e Carla Cimolai e di Filippo Olivetti, tutti i numeri della storica azienda sono in crescita: il fatturato, il numero di dipendenti, la brand awareness, i punti vendita, le collaborazioni con marchi di alta moda e i sodalizi con architetti ed interior designer. 
   Tra i clienti di Jesurum vi sono famiglie reali e imprenditori miliardari che vogliono impreziosire sale da pranzo e camere da letto di ville, aerei privati e mega yacht. “Il nostro processo produttivo è completamente made in Italy e artigianale, non c’è nulla di automatizzato” racconta l’ad Paola Cimolai.
   Il fatturato ed il margine di profitto di Jesurum, sotto la nuova proprietà, stanno aumentando, così come le assunzioni di personale – una è avvenuta di recente, un’altra è in programma. Il team, che conta 15 persone, è composto da sole donne. “Il nostro obiettivo è di raddoppiare il fatturato entro tre anni dall’acquisizione” rivela Cimolai.
   “Siamo in trattativa con alcune case di alta moda che hanno una propria linea di prodotti per la casa” prosegue. “Fondamentale è anche lo sviluppo della nostra rete di contatti con architetti e interior designer: lavoriamo con i nomi di punta del settore a livello globale, come l’architetto Peter Marino e la Glancy-Fawsfett, il maggiore studio al mondo tra quelli che si occupano degli interni di mega yacht. Complessivamente, il 30% del nostro fatturato deriva dai prodotti personalizzati per gli yacht”.
   Sono stati aperti due nuovi punti vendita – uno a Kiev e uno a Lugano, che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti a Mosca, New York, Beverly Hills e in Arabia Saudita, oltre ovviamente allo storico negozio di Venezia, dove Jesurum nacque nel 1870 – e si sta lavorando per lanciarne altri, sia in franchising che monomarca.     
   È in corso anche una campagna di brand awareness, con il lancio di un nuovo account Instagram e la creazione di un ecommerce all’avanguardia. Quest’ultimo permetterà ai clienti di progettare la propria biancheria da letto personalizzata tramite un render 3D, vedendosela poi recapitata a casa nel giro di un mese.

Leave a Reply

Your email address will not be published.