VILLANI, PRESIDENTE SAN DANIELE: MEGLIO PARMA O SAN DANIELE? ‘OTTIMI TUTTI I DOP’

VILLANI, PRESIDENTE SAN DANIELE: MEGLIO PARMA O SAN DANIELE? ‘OTTIMI TUTTI I DOP’

(TiLancio dal Cibus di Parma) Parma 6 maggio 2022 –  C’è preoccupazione per la peste suina da parte anche delle associazioni di categoria, come l’Assica (Associazione industriali delle Carni e dei Salumi) che, dalla voce di Ruggero Lenti, presidente dell’associazione, dal Cibus di Parma, afferma a TiLancio: ‘Siamo vigili per monitorare una situazione già difficile. La peste suina incombe, per fortuna gli Stati Uniti non hanno ancora bloccato il mercato dei nostri prodotti, mentre in Oriente questo è già avvenuto’.

Ottimista invece Giuseppe Villani, presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele:Il nostro prodotto non ha risentito della situazione per il momento. Il trend è attualmente in equilibrio, fra più e meno’. Villani è presidente del Consorzio Sandanielese e produttore sia di Parma che di San Daniele. A TiLancio, su quale dei due prosciutti preferisce: ‘Il prosciutto DOP italiano è sempre e comunque una ottima scelta’.

Il Cibus si è chiuso oggi con numeri, secondo gli organizzatori, pari – per espositori e visitatori, pari a quelli del 2018, pre-pandemia. Confermata la sensazione visitando gli stand, tutti affollati. Caduto l’obbligo di mascherina e green pass, è parsa la manifestazione di ‘un tempo’. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.